Quali sono gli accessori indispensabili per chi pratica Motocross

0
29

Affascinante, divertente, emozionante, il motocross è uno degli sport più adrenalinici che si possano praticare, soprattutto quando il centauro desidera coniugare l’attività fisica con un’immersione nella natura, affrontando quindi itinerari suggestivi anche se faticosi.

 

Per vivere al meglio simili esperienze è necessario disporre di abbigliamento e accessori adatti, che siano in grado di proteggere il pilota senza limitare i suoi movimenti, dato che la libertà d’azione rappresenta uno dei presupposti fondamentali di questo sport.

È possibile trovare una vasta gamma di questi articoli presso l’e-commerce supergear.shop.

 

 

Caschi

L’equipaggiamento di protezione, oltre ad essere obbligatorio, è assolutamente indispensabile per montare in sella senza correre rischi.

Infatti le asperità del terreno, che costituiscono una componente essenziale del motocross, possono causare cadute.

 

Questo genere di caschi sono accessori protettivi per testa e viso, dato che durante il percorso è piuttosto frequente che sassi, fango e detriti di vario genere si alzino dal fondo e arrivino a colpire il volto del pilota.

 

I caschi da motocross sono facilmente distinguibili da quelli tradizionali per la presenza di una visiera parasole, di una protezione aggiuntiva per l’area del mento e di un’adeguata apertura per la maschera. Si tratta di dispositivi omologati con certificato ECE 22.05.

È molto importante scegliere la taglia giusta, che deve aderire senza comprimere.

 

 

Maschere

Simile a grandi occhiali da sole, la maschera per motocross è stata progettata per garantire la massima protezione all’apparato oculare (occhi e area perioculare), garantendo comunque una visuale perfetta, grazie a requisiti antigraffio e antiappannamento.

 

Questo accessorio deve adattarsi alla perfezione al casco, inserendosi nell’apposita apertura anteriore.

 

Particolarmente indicate per chi predilige i percorsi fangosi e bagnati, le maschere compatibili con i sistemi sistema roll-off e tear-off sono senza dubbio la scelta ideale.

 

Questi dispositivi sono formati da sottili strati di pellicola trasparente da applicare sulle lenti, che, in presenza di schizzi di fango che potrebbero impedire la visuale, vengono asportati, facendo ritornare pulita la maschera.

 

 

Guanti

Così come il volto, anche le mani del centauro sono messe a dura prova, dato che pietre e detriti sollevati dalle ruote potrebbero colpirle.

 

Incidenti del genere si rivelano estremamente rischiosi perché il pilota potrebbe perdere il controllo del mezzo, uscendo di strada.

 

La scelta di questi accessori presuppone articoli realizzati con materiale molto robusto, ma nello stesso tempo adattabile alla conformazione delle dita, con un’imbottitura extra sul palmo e una super-protezione a livello delle nocche (preferibilmente realizzata in TPR a iniezione diretta).

 

 

Ginocchiere e gomitiere

Le ginocchiere, che sono indicate per qualsiasi viaggio in moto, diventano accessori indispensabili per il motocross, dato che l’articolazione del ginocchio è sottoposta a notevolissimi stress meccanici.

 

Le gomitiere sono altrettanto necessarie per consentire un corretto assorbimento della forza d’urto in caso di incidenti, quando le braccia tendono istintivamente a sollevarsi, provocando distorsioni in assenza di protezione.

 

 

Stivali

Piedi, caviglie, stinchi e polpacci sono le parti anatomiche che richiedono la massima protezione durante qualsiasi percorso con una moto fuori-strada.

 

Gli urti, le collisioni, gli sfregamenti e la cadute coinvolgono soprattutto i piedi, che rappresentano la parte del corpo più vicina al suolo.

 

La loro produzione prevede l’impiego di pelle molto resistente, rinforzata con piastre in plastica rigida oppure in metallo, con suole in acciaio e con speciali rinforzi in TPU a livello dei talloni.

 

 

Manopole

Per avere la garanzia di poter sfruttare una presa salda e sicura, le manopole devono essere scelte con particolare attenzione, soprattutto per una guida su fondi scoscesi e terreni sterrati.

 

I più innovativi modelli di questi accessori sono creati con materiali plastici gommosi, morbidi e con forma ergonomica, che si adatta alla perfezione alla forma della mano, assicurando il pieno controllo sulla guida.

 

 

Plastiche

Nel motocross, le plastiche costituiscono quelle parti che equivalgono alla carenatura della moto da strada (prodotta invece in carbonio oppure in vetroresina).

 

La loro funzione fondamentale è quella di proteggere il pilota dagli insulti di pietre, fango, sassi e agenti climatici (pioggia, neve e vento), contribuendo ad ammortizzare i colpi e a limitare i danni alla moto.

 

Ad esempio i paramani sono tra gli accessori di sicurezza di maggiore impiego, in quanto gli arti superiori del centauro devono essere sempre funzionanti al massimo, per non perdere il controllo del mezzo.

Commenti