Porte Sezionali perfette per la sicurezza dei Garage

0
25

portoni sezionali per garage devono essere scelti in base alle specifiche caratteristiche dell’ambiente e al tipo di utilizzo che se ne intende fare. In genere si aprono verso l’alto, in modo da guadagnare spazio sia nell’ambiente interno che davanti al garage. I diversi modelli presenti sul mercato sono in grado di adattarsi al meglio a differenti aperture, quali ad esempio quelle rettangolari e quelle sagomate, ma anche quelle con archi ribassati o semicircolari. Questa caratteristica li rende perfetti anche in caso di ristrutturazioni.

Tutti i componenti dei portoni sezionali per garage e anche tutti i sistemi di motorizzazione devono nascere dalla ricerca di anni e da continui test e collaudi effettuati da parte di professionisti esperti. Grazie alla costruzione che rispetti i requisiti previsti dal sistema di controllo della qualità, si possono ottenere prodotti con dettagli in continuo miglioramento.

Sono numerose le aziende che si occupano in modo specifico di questo settore: per chiunque sia interessato alle porte sezionali per garage offerte e promozioni sono periodicamente disponibili presso i diversi rivenditori. L’importante è ricercare sempre delle aziende certificate, che abbiano esperienza nel settore e che garantiscano la vendita di prodotti di alta qualità. È bene infatti accertarsi che il portone che andrà a chiudere il proprio garage disponga di tutte le caratteristiche necessarie a permettere un utilizzo comodo ed immediato, ma che abbia al tempo stesso tutte le funzionalità ed i dispositivi di sicurezza per un utilizzo corretto e duraturo.

Diversi modelli disponibili

I portoni sezionali sono i più utilizzati in ambito industriale: si possono scegliere diverse alternative, come ad esempio il portone a sezioni finestrate in profili di alluminio, oppure il portone bilanciato a molle, o ancora quello non bilanciato e senza molle.

Il primo tipo è tra i più richiesti: può essere composto da pannelli in doppia lamiera e più sezioni finestrate, che generalmente sono realizzate in alluminio e prevedono l’inserimento di pannelli in metacrilato, sia a singola che doppia lastra. Se si vuole optare per una maggiore visibilità si può scegliere la struttura interamente in alluminio. Grande affidabilità è assicurata dal telaio, la cui sezione portante è composta da robuste guide e componenti in acciaio. Il tutto offre il vantaggio di un piacevole impatto estetico, oltre a permettere il passaggio di luce.

Un’interessante opzione è quella della rampa, o punto di carico, che si rivela un’ottima soluzione logistica per effettuare il carico/scarico di merci da autocarri attraverso l’utilizzo di carrelli elevatori, in grado di poter operare sui medesimi livelli. Tutti i portoni devono essere certificati e possono essere dotati anche di ulteriori optional, come ad esempio il motore a bagno d’olio oppure i perni autolubrificanti, che consentono di raggiungere una maggiore efficienza nel lungo periodo.

 

Commenti