Offerte di portoni basculanti per auto e caratteristiche principali

0
29

L’offerta di portoni basculanti è ampia e articolata, con diversi modelli adatti a rispondere ad ogni esigenza di dimensione, collocazione e funzione di utilizzo. Si tratta di portoni perfetti per ogni tipo di garage, studiati appositamente con dispositivi tecnologici di avanguardia, che ne assicurano l’assoluta affidabilità. Ciascun portone basculante deve essere costruito con la massima attenzione e testato più e più volte, per poter affrontare al meglio migliaia e migliaia di cicli di funzionamento. Fondamentale è infatti garantire la totale sicurezza antinfortuni: inoltre, scegliendo i modelli con un maggiore standard di qualità, è possibile ottenere portoni con ottime funzionalità in tema di trasmittanza termica. In questo modo si aggiunge un elemento fondamentale per la riqualificazione energetica dei fabbricati.
Caratteristiche ed offerte
Per chiunque sia interessato all’acquisto di portoni basculanti offerte e promozioni sono sempre presenti sul mercato, con veri e propri affari che vengono proposti periodicamente alla clientela. I prezzi possono variare a seconda delle caratteristiche della porta e a seconda di eventuali aggiunte a richiesta. Generalmente il modello è più economico e più richiesto per l’edilizia condominiale è il portone basculante zincato, con telaio in profilato tubolare e controtelaio sagomato, racchiudente i contrappesi. Può presentare feritoie solo superiori oppure superiori ed inferiori; il manto è formato da elementi saldati con dispositivi di sicurezza, che ne assicurano il corretto funzionamento. Inoltre, è dotato di due profili ad omega interni di irrigidimento. Per quanto riguarda il meccanismo di sollevamento, si tratta di un sistema costituito da bracci di leva e da funi in acciaio zincato, completato da pesi in cemento e da ruote di scorrimento in nylon, dal perfetto movimento grazie al cuscinetto autolubrificante. Punto di forza è il sistema di chiusura, costituito da serratura con leva di sblocco interno: è possibile scegliere l’aggiunta di maniglie in ABS e viene garantito il corretto funzionamento a lungo termine, con la massima silenziosità. Anche il montaggio si mostra semplice e veloce, con pochi passi da seguire per garantire la durata del prodotto nel tempo. E’ possibile inoltre richiedere delle specifiche varianti, come ad esempio la verniciatura RAL a tabella, o la portina pedonale, o ancora il doppio strato di lamiera e polistirolo interno. Si può scegliere tra funzionamento rientrante e semirientrante. Il funzionamento classico viene consigliato per raggiungere dimensioni standard con sporgenze esterne pari a circa un terzo dell’altezza del locale di destino; la versione semirientrante viene realizzata con guida a soffitto, studiata e collaudata per ridurre gli ingombri in altezza e raggiungere larghezze fino a sette metri. Si tratta di una variante estremamente silenziosa e sicuramente più rigida. In genere, il portone basculante può essere perfezionato con microforatura e alette per aerazione, oltre che con un sopraluce a rete o vetro.

Commenti