Come bonificare l’auto e rimuovere microspie o cimici che violano la privacy?

0
122

Le automobili sono spesso una seconda casa per molti di noi. Rappresentano quel luogo sicuro, dove entriamo, dove lasciamo una parte di noi e dove raccontiamo tantissime cose ad amici, colleghi o parenti. Per non parlare poi delle conversazioni al telefono che andiamo a fare liberamente, consapevoli di non essere mai intercettati. In realtà non è sempre così! La macchina si presta molto bene all’ascolto dei tuoi segreti, magari dei tuoi affari e del tuo privato. Insomma, la tua privacy può essere comodamente violata, seguendo tutti i tuoi spostamenti. Per evitare ogni problematica è consigliabile affidarsi alle bonifiche ambientali auto, operazioni che vengono regolarmente svolte da un investigatore privato.

Che tipo di microspie e cimici vengono applicate in automobile

Con i dispositivi elettronici che possono essere installati in un’auto per spiare ciò che fai, è possibile ottenere 2 tipologie di informazioni:

  • Da un lato si possono ascoltare le conversazioni che includono te e terze persone;
  • Dall’altro è possibile conoscere la tua esatta posizione sfruttando il GPS.

Nel primo caso si tende spesso a trovare una regolare microspia inserita in automobile, pronta a trasmettere l’audio. Considera che le dimensioni di questo oggetto sono minuscole, tanto che il microfono è grande quanto la testina di uno spillo. Potrà quindi essere sistemata ovunque e senza problemi.

Discorso analogo per i localizzatori GPS, che sono molto piccoli e vengono alimentati per mezzo della corrente del circuito elettrico della macchina. Di solito quelli satellitari trasmette informazioni per mezzo del canale 3G del telefono. Come noterai si tratta di una situazione alquanto complicata da affrontare da soli e senza l’aiuto di esperti del settore.

Come rimuovere questi dispositivi con le bonifiche ambientali auto

Se qualcuno ti vuole spiare, pedinare in modo indiretto e ottenere informazioni su di te, avrà il campo spianato e una vasta possibilità di scelta. Per frenare questi malintenzionati è preferibile chiedere l’intervento di un investigatore  privato, che vada a investigare per mezzo delle bonifiche sull’auto. Avrai la possibilità di ripulire la tua automobile, richiedendo un preventivo che sia adatto ai tuoi bisogni. Con l’apposita strumentazione elettronica per la bonifica ambientale, saranno rilevate eventuali microspie e cimici, senza dover necessariamente danneggiare o smontare parti della tua macchina.

Ovviamente, anche nella fase di contatto e realizzazione del servizio da parte dell’agente, potrai contare su massina privacy e rispetto della tua identità. A livello di tempistiche, serviranno non più di una quarantina di minuti per concludere l’intero procedimento di “pulizia”.

Commenti