Come acquistare un’auto a un prezzo vantaggioso

0
12

 

Chi vuole acquistare un’auto può cercare di trovare dei modi per acquistarla a un prezzo più vantaggioso. Le promozioni auto non sono rare, così come non sono rari eventuali bonus per abbassare i costi da sostenere.

Risulta utile avere una panoramica generale di queste situazioni, per poter scegliere al meglio, con il giusto compromesso tra necessità e possibilità economiche.

 

Ecoincentivi e sostenibilità

 

Iniziamo da quella che è davvero la migliore occasione possibile, quella rappresentata dagli ecoincentivi. Di cosa si tratta?

In Italia è possibile accedere a dei bonus dedicati a chi vuole cambiare la propria auto con un modello ecologicamente sostenibile. Di solito si parla delle auto elettriche e delle auto ibride, nate proprio per abbattere le emissioni.

Lo scopo di questi incentivi è spingere gli automobilisti a cambiare la propria mobilità, rendendo più vantaggioso il passaggio a nuovi veicoli, rottamando auto con consumi elevati e emissioni tutt’altro che ecologiche.

Attenzione: gli incentivi non sono presenti solo per le auto elettriche e ibride. Anche le auto con motori classici possono beneficiare di forme di ecoincentivi, ma solo nel caso di modelli con emissioni tali da rientrare in uno specifico range.

Il consiglio è di fare molta attenzione a queste forme di incentivi, che possono essere sia statali che regionali, e farci aiutare da un consulente direttamente in concessionaria, anche per scoprire eventuali incentivi erogati direttamente dalla casa madre.

 

Rottamazione e ipervalutazione dell’usato

 

Siamo sicuri che la nostra vecchia auto non abbia più alcuna utilità?

A seconda delle situazioni si può accedere a dei vantaggi sul nostro prossimo acquisto, rottamando la nostra vecchia auto o accedendo a una forma di ipervalutazione dell’usato.

Quando acquistiamo una nuova auto possiamo cedere il nostro vecchio veicolo in forma di permuta, con una riduzione del costo pari al valore del veicolo usato.

Nei casi di ipervalutazione possiamo contare su una maggiore valutazione del nostro usato, un vantaggio non da poco nell’acquisto di un nuovo mezzo.

Anche in assenza di promozioni la permuta risulta una soluzione molto comoda. Ci evita di diventare a nostra volta venditori, senza l’onere di dover intrattenere delle compravendita per liberarci della nostra auto usata. La permuta si rivela una soluzione rapida e semplice per chi desidera cambiare mezzo.

 

Finanziamenti e rateizzazione

 

Quando si acquista un’auto si può accedere a forme di rateizzazione e finanziamento.

Come ottenere un finanziamento vantaggioso? Dobbiamo fare attenzione a due valori, TAN e TAEG, che insieme definiscono il valore della nostra rata mensile.

L’incognita del finanziamento è nel capire quanto ci costerà, nel corso del tempo, diluire la spesa di questo acquisto. Un canone mensile eccessivo potrebbe rivelarsi poco vantaggioso per il valore stesso dell’auto. Come fare?

A seconda dei periodi è possibile trovare delle offerte davvero niente male, con i valori di TAN e TAEG molto bassi. Perché questi valori sono così importanti?

La parola TAN è l’acronimo di Tasso Annuo Nominale, mentre TAEG sta per Tasso Annuo Effettivo. Il primo valore è quello che può interessare di più, perché serve a definire il valore degli interessi annuali sul nostro finanziamento. Un TAN vicino allo 0% significa la poca consistenza degli interessi.

Il TAEG intende invece quanto costerà il finanziamento in totale, compreso anche delle spese.

Fare attenzione a questi valori è ben più di un semplice consiglio.

Commenti