Auto usate: a chilometro zero, aziendali

0
29

Facciamo chiarezza sulle offerte dei concessionari
Perché il concessionario specializzato è meglio

Capita di trovare annunci pubblicitari che parlano di auto usate, a chilometro zero o aziendali. Le auto usate sono tutte uguali tra loro? In realtà no, però occorre fare chiarezza sulle locuzioni utilizzate per indicarle. Negli ultimi anni la prassi di sostituire la propria vettura ogni 2-3 anni è in costante aumento, cosa che produce un’ampia scelta di auto usate di ogni marca e modello, pronte per chi le vuole scegliere spendendo poco e ottenendo il massimo.

Auto usate

Tutti sappiamo che cosa si intende per auto usata: si tratta di una vettura che ha già avuto uno o più proprietari prima di noi, che l’hanno potuta utilizzare a loro piacimento per un dato periodo di tempo. La convenienza di questi modelli di vettura dipende da una serie di fattori, si deve però sempre considerare che i concessionari specializzati sono tenuti, per legge, a dichiararci l’usura di ogni parte del mezzo, così come a certificare il chilometraggio indicato dagli strumenti sul cruscotto. Ad un costo decisamente basso spesso corrisponde anche un’elevata usura, cosa che può comportare per noi successive ingenti spese. Las celta di questo tipo di vettura dipende da una serie di fattori, primo tra i tanti il prezzo di vendita: se abbiamo un budget minimo possiamo valutare di scegliere un’auto usata per pochi anni, che potremo sfruttare appieno per tantissimi chilometri prima che mostri gli acciacchi dovuti all’età. Se nostro figlio ha 18 anni ed ha appena preso la patente possiamo valutare di regalargli un’auto usata che ha qualche annetto, valutando che in futuro si comprerà quella che desidera, non appena ne avrà i mezzi. Prima di scegliere un’auto usata è sempre bene verificarne le caratteristiche, controllando che non sia eccessivamente rovinata, che non faccia rumori strani durante la marcia, che non abbia evidenti problematiche.

Auto a chilometri zero

Un’auto a chilometri zero è una vettura che è stata intestata alla concessionaria e che ha percorso meno di 100 chilometri. Capita spesso che un concessionario di auto nuove si trovi a dover ordinare al rivenditore un numero di vetture che gli consenta di raggiungere una data scontistica prima dello scadere dell’anno fiscale. Tecnicamente si tratta di auto usate, ma che nella loro vita non hanno fatto altro che restare all’interno della concessionaria; talvolta possono essere state utilizzare per una prova in strada da parte dei clienti, ma nulla più. Visto che non sono completamente nuove non possono essere offerte a prezzo pieno, si tratta quindi di ottimi affari, soprattutto se non si intende rivenderle dopo poco.

Auto aziendali

Sono quelle vetture che un’azienda ha acquistato e poi rivenduto, utilizzandole per un breve periodo di tempo, di solito tra i 6 mesi e i 2 anni, come automobili per i dipendenti. Spesso si tratta di auto che non hanno percorso molti chilometri, ma dipende molto dall’azienda da cui derivano, cosa che va quindi valutata caso per caso. In molti casi hanno avuto un uso intermittente, cosa che permette di trovare vettura che hanno 1 o 2 anni di vita, ma che hanno percorso un chilometraggio decisamente minimo, vendute a prezzo di favore.

Commenti