Acquisto di ricambi online: come fare per ottenere i prezzi migliori

0
5

Negli ultimi anni sono nati numerosi negozi di ricambi auto in rete. Si tratta di ottime opportunità per acquistare questo tipo di prodotti a prezzi fortemente scontati, se li si confronta soprattutto al prezzo fissato dalle case costruttrici o a quello disponibile nei pochi negozi di ricambi per automobile presenti sul territorio. Nonostante quanto alcuni credono, si tratta di ricambi di prima qualità, del tutto identici rispetto a quelli che troviamo dal nostro meccanico di fiducia; solo che li paghiamo meno, li possiamo acquistare senza uscire di casa e li riceviamo direttamente sulla porta, consegnati da un corriere che, in molti casi, neppure paghiamo. Ma com’è possibile? I vantaggi della rete.

Perché i ricambi online costano meno
I negozi di ricambi online, come ad esempio www.tuttiautopezzi.it, offrono innumerevoli tipologie di ricambi, praticamente per tutte le vetture oggi in circolazione, a prezzi fortemente scontati. Ma come fanno? Semplice, approfittano appieno della rete. Avere un negozio online infatti consente di rivolgersi ad una clientela decisamente molto ampia, neppure paragonabile al bacino di utenza che un comune show room ha di solito. Per questo ogni giorno si effettuano varie vendite, per le quali è possibile anche rinunciare a parte del proprio guadagno, senza per questo “andare in perdita”. In sostanza un elevato numero di vendite consente al commerciante di proporre prezzi più bassi, attirando sempre nuovi clienti e guadagnando comunque in modo importante, senza troppe rinunce.

La varietà dei prodotti disponibili
Un altro grande vantaggio dato dai negozi online riguarda l’ampiezza del loro catalogo. Possiamo trovare prodotti di ogni marca e tipologia, anche quel ricambio che il venditore ci ha detto impossibile da reperire in commercio, anche quel piccolo pezzo in un colore molto particolare. Del resto,  rivolgendosi ad un pubblico molto ampio, diviene possibile avere a disposizione n catalogo altrettanto ampio, perché prima o poi anche il pezzo più assurdo e inusuale qualcuno lo verrà a chiedere.

Ulteriori spese ridotte
Si deve poi considerare che un negozio fisico spende cifre elevatissime anche per lo show room, che deve per forza essere posizionato in un luogo ben visibile, in un quartiere interessante, dove il pubblico passeggia o dove è disponibile un ampio parcheggio in cui fermarsi. Per un negozio in rete tutto ciò è del tutto superfluo. Alcuni e-commerce non hanno neppure uno show room, ma semplicemente un magazzino intelligente, dove ogni singolo prodotto è sistemato in modo studiato sin nei minimi particolari, per renderlo di facile reperimento. Tale magazzino può essere posizionato anche in mezzo ad un’area industriale, o in campagna, con quindi spese ancora più basse per la gestione generale. Il numero dei dipendenti dovrà essere correlato al lavoro quotidiano, e non sufficientemente ampio da rispondere a tutti i clienti che si presentano in negozio in tempi brevi. Ci sono poi altri vantaggi anche per il cliente, che oltre a spendere meno grazie ai prezzi scontati, potrà acquistare i ricambi che gli servono nel cuore della notte, o nei giorni di festa, senza attendere l’apertura dello show room.

Commenti