Rimborso chilometrico: come si applicano le tabelle ACI

0
59

Le tabelle ACI per il rimborso chilometrico rappresentano lo strumento al quale dipendenti e professionisti devono necessariamente far riferimento per il calcolo dei rimborsi periodici a loro spettanti per l’utilizzo del veicolo privato per ragioni lavorative.

Attraverso l’utilizzo di tali tabelle è possibile conoscere il valore chilometrico di qualsiasi autoveicolo o motociclo a partire dal 2008, di tutti gli autocarri, modello per modello, dal 2012, il prezzo del carburante dal 2000 ad oggi ed anche i limiti di deducibilità fiscale delle spese per trasferte di lavoro dal reddito d’impresa, anche in questo caso dal 2000 ad oggi.

Ma come si applicano concretamente le tabelle ACI per il rimborso chilometrico?

È importante sapere che il dipendente che faccia uso del proprio veicolo privato anche per scopi lavorativi dovrà assoggettare a tassazione e contributi di tipo assistenziale e previdenziale il 30% dell’importo corrispondente ad una percorrenza stabilita convenzionalmente pari a 15.000 km.

Ciò vuol dire che, al di là dell’utilizzo effettivo del veicolo per ragioni lavorative, questo parametro resta il medesimo anche se il dipendente utilizza il mezzo per una quantità maggiore o inferiore di km, senza che questo vada a modificare l’importo sul quale verrà poi calcolata la tassazione.

Tale percorrenza, inoltre, è calcolata su base annua. Ciò sta a significare che per l’applicazione delle tabelle ACI, e quindi per stabilire l’importo da assoggettare a tassazione, sarà necessario considerare non i giorni di effettivo utilizzo promiscuo del veicolo ma tutte le giornate nelle quali, essendo il mezzo a disposizione del dipendente, ciò poteva accadere.

Qualora il veicolo fosse invece destinato al lavoratore ad esclusivo uso personale, la tassazione avverrà al valore normale rapportando tale importo agli effettivi giorni di utilizzo dello stesso.

Per quanto riguarda, infine, i modelli d’auto più recenti non presenti neanche nelle ultimissime tabelle ACI, il calcolo andrà effettuato prendendo in considerazione il modello con le caratteristiche più affini a quello utilizzato dal dipendente.

Links di approfondimento:

Calcolo online rimborso e fringe benefit

Tabelle pubblicate in Gazzetta ufficiale

Commenti